Story selling é ormai giunto al termine, sabato avremo con noi l’ultimo attesissimo ospite: Davide Calì. Mi fermo oggi per scrivere due parole su questa esperienza che mi ha riempito il cuore di un energia potente e positiva.
Dopo l’emozione sarà troppa.
 

laboratorio I MAKE dove si sono svolti i corsi
Cos’è Story selling potete vederlo meglio sul sito creato appositamente per l’evento. Io oggi scrivo per raccontare frammenti emozionali, affinchè ne resti traccia, poichè la mia memoria è terribile.
 

incontro con Fausta Orecchio e Nina Cuneo
Dietro un percorso di workshop durato un mese e mezzo, c’è stato un cammino di 6 mesi. La prima riunione per sviluppare il progetto Story Selling è stata i primi di maggio, e poi ne sono seguite altre di riunioni, sempre nello stesso bar, sempre davanti ad un caffè freddo.
Quasi tutto il lavoro però è stato fatto on line, con una capacità organizzativa che non mi aspettavo, i ruoli senza dirci nulla sono stati divisi in base alle abilità, in questo modo tutte abbiamo contribuito a questo progetto e tutte ci sentiamo parte di quello che ne è nato.

 

Arianna, Francesca, Teresa, Rossana, Angela
Difficile dire a livello emotivo cos’è stato questo percorso, perché ha smosso molto di più di quello che pensavo, o speravo. Oltre ai workshop splendidi che abbiamo potuto frequentare, si sono consolidate amicizie, sono stati piantati i semi per progetti futuri, ed abbiamo incontrato persone belle, che hanno dato voglia di rimboccarsi le maniche e lavorare su progetti futuri.
 

la lezione con Manuela Salvi
Anche se sono stata parte attiva nell’organizzazione di Story Selling sento di voler ringraziare molto le amiche di questo percorso, Arianna per la sua professionalità e pazienza, Teresa per la sua calma riflessiva e il sorriso dolce, Rossana per l’energia e determinazione nell’andare avanti, ed infine Angela che per la capacità di gestire abilmente le situazioni difficili, si è conquistata il mio cuore.
Infine un grazie di cuore a chi ha lavorato nell’ombra: Alessandro.
 

Fausta Orecchio guarda i portfolio
É vero i workshop di Story Selling sono alla fine, ma io penso che questo sia solo l’inizio di un cammino molto più ampio. 
… a presto.