Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati.
(Michael Jordan)

articolo

Da sempre sono convinta che è nel gruppo la forza, la singola persona può avere l’idea ma è nel gruppo che l’idea di realizza. Almeno per me è cosi in questo gruppo di lettura dedicato ai libri illustrati.
Per raccontarvi di questa idea vi lascio l’intervista che mi hanno dedicato sul giornale locale di Gioia del Colle.

Libri illustrati e dolcetti, è un gruppo di lettura che ha come tema i libri illustrati. Nasce da un idea di Francesca Quatraro, illustratrice che da 10 anni vive a Gioia del colle.
Francesca che con immagini e storie ci lavora, 2 anni fa ha deciso di condividere la sua passione con altre persone.

“perchè l’idea di questo gruppo?”
“l’idea e il gruppo sono nati spontaneamente alla chiusura di uno dei miei workshop.
Le persone che avevano frequentato il corso si erano trovate molto bene, i libri illustrati sono affascinanti e quindi si è pensato di continuare ad incontrarsi per parlarne insieme.  All’inizio eravamo pochi, solo i partecipanti al corso.
L’anno scorso ho pensato che sarebbe stato bello estendere l’invito a tutti gli interessati.”

” quindi il gruppo è aperto e può intervenire chiunque?”
” si il gruppo è aperto ai nuovi arrivati, non bisogna essere già esperti di libri illustrati …anzi l’idea di aprire il gruppo a tutti nasce dal desiderio di far conoscere meglio questo genere di libro spesso relegato all’ambito dei bambini”

” perchè un adulto dovrebbe interessarsi ad un libro illustrato? come accennavi tu, sembrano libri per bambini”
“ecco appunto sembrano, ma il libro illustrato è un oggetto che se realizzato al meglio non parla solo ai bambini, un buon libro parla a tutti. Occuparsi di immagini e storie, oggi è importantissimo, dovremmo imparare a riconoscere immagini e storie di qualità che possano arricchirci e non solo intrattenerci”

“come si svolge un incontro?”
“Ogni partecipante è invitato a condividere un libro illustrato, può leggerlo o raccontarlo, oppure i più timidi vengono solo come ascoltatori.
L’invito è condividere con il gruppo qualcosa di bello nel senso di arricchimento, di costruttivo. Un libro letto può aprire riflessioni da parte di ogni partecipante al gruppo.”

“un’ultima domanda, perchè questo nome?”
“perchè i libri e i dolcetti sono due cose che amo, e stanno benissimo insieme … ma anche perchè ci incontriamo presso il Bar Smeraldo, quindi le letture sono sempre accompagnate da un biscottino.”

Concludo invitando tutti a prender parte a questo piccolo gruppo di lettura, gli appuntamenti sono gratuiti ma bisogna necessariamente prenotare allo 080-3434974 (Bar Smeraldo)