///torniamo a casa | poesia visiva

torniamo a casa | poesia visiva

Casa è quel luogo che i nostri piedi possono lasciare, ma non i nostri cuori.
(Oliver Wendell Holmes)

invito di matrimonio

Vivo in una terra splendida ma non semplice, io vivo a sud.
Una terra da cui spesso i ragazzi vanno via, come aveva fatto Michela. Andare a cercare fortuna fuori, lontano di qui, come non capirla.

Per Antonio invece il posto dove vivere era qui, a sud, nella splendida città di Matera, ed ha attraversato l’Italia per andare a parlare con Michela, per dirgli i suoi motivi per restare a sud.
Devono essere stati motivi validi, perchè Michela ha trasportato, nella macchina di Antonio, tutto quello che aveva nel suo appartamento di Firenze ed è tornata a sud.

 

poesia visiva poco prima della consegna

Di questa coppia potevo disegnare altre cose: amano la montagna, vivono a Matera, lavorano con l’arte.… anzi onestamente ho provato a disegnare altro, ho proposto un altro bozzetto più simbolico, Antonio però è stato deciso “questo” è il momento più importante: il ritorno a casa!
Auguri ragazzi, buona vita a sud!

E tu, per amore quanti chilometri hai percorso?

NOTA:  nelle foto di questo post puoi vedere, l’invito di matrimonio, e il disegno come io l’ho consegnato loro, oltre i bozzetti.
Sono in attesa di vedere la gigantografia che andrà nella loro camera da letto.

By |2018-09-03T09:37:07+00:00settembre 3rd, 2018|inviti di matrimonio, Poesie Visive|0 Comments

Leave A Comment